Il Cerchio d'Oro

Arte in Cascina

Pupi Perati e le sue vetrofusioni magiche impreziosiscono il Cerchio d’Oro

Contrasti materici, cromatici e strutturali, figure geometriche e magmatiche dissolvenze. Il Cerchio d’Oro è un’opera d’arte e d’ingegno, fatta di terra, cuore e mattoni custode di un tesoro prezioso, alcune delle opere dell’artista internazionale Pupi Perati.


Un’amica, un incontro

Sincronicità che invertono la direzione del tempo e fanno intravvedere, incarnato, l’Infinito nascosto nelle cose del mondo.

Pupi e le sue vetrofusioni s’incontrano là dove l’Anima si fa corpo e pensiero.

Quale sguardo per avvicinare i suoi quadri astratti, misteriosi e affascinanti, le sue forme magmatiche e lucide di oro liquido, i suoi preziosi Frammenti di Paradiso? Uno sguardo semplice e trasparente, colorato e profondo, aperto.

Lo sguardo di chi non ha paura di atterrare nei luoghi più oscuri e luminosi dell’anima, di perdersi, per ritrovarsi poi più spirituale e vero. Le sue sono Opere dinamiche e mutevoli, come la forma delle nuvole che si guardano, sdraiati, in due.

La sua Arte si sente densa, autentica, una pulsione necessaria che usa la tecnica per esprimere tutte le sfumature di quelle Verità che solo l’Arte può rivelare e risolvere, messaggi indecifrabili dalla Coscienza (www.pupiperati.it).

Sara G.